Riabilitazione anziani con percorsi personalizzati a Bologna

Inattività e apatia sono i nemici della terza età. 

Talvolta per pigrizia ma più spesso perché spostarsi costituisce realmente un problema causato dai disturbi degli anni che avanzano, gli anziani non amano il movimento. 

In questo momento della loro esistenza mantenere le capacità motorie ad un buon livello è di fondamentale importanza, ecco perché bisogna insistere affinché seguano un percorso di riabilitazione mirato.

L'istituto S. Anna e S. Caterina di Bologna mette a disposizione dei suoi ospiti due grandi palestre e attrezzi per assistere l'anziano durante il suo percorso di riabilitazione con attività di fisioterapia e ginnastica svolta da personale specializzato.

Degenze riabilitative

La casa di riposo di Bologna offre a coloro che hanno subito un trauma fisico o incidenti, la possibilità di soggiornare, anche per lunghi periodi, presso la struttura per aver modo di recuperare le loro funzionalità motorie perse o ridotte.

Con le attente cure prestate da medici specialisti e percorsi personalizzati seguiti da fisioterapisti esperti, l'anziano andrà a svolgere tutta una serie di esercizi mirati per stimolare e riabilitare quelle parti del corpo non perfettamente funzionanti.

Dieta personalizzata

Uno dei problemi comuni che si sviluppa negli anziani nel pieno della terza età è la voglia di mangiare voracemente soprattutto quei cibi ormai vietati in seguito all'insorgere di determinate condizioni di salute.

L'Istituto S. Anna e S. Caterina di Bologna, presta una particolare attenzione all'alimentazione dei suoi ospiti, mettendo loro a disposizione pietanze gustose elaborate da cuochi esperti sulla base di un percorso alimentare studiato dai dietologi della struttura, che sviluppano per ogni paziente una dieta personalizzata. 

Share by: